Italian English French German Portuguese Russian Spanish

i Portabene

Cod 3359 Il Cerchio della fortuna: Un cerchio al cui interno una allegoria complessa e multipla contrasta i tranelli che insidiano l'esistenza umana. Simbolo del ciclo vitale, il cerchio della fortuna salvaguarda come uno scrigno le energie positive. Questo prezioso portafortuna in argento fuso rappresenta un tenace difensore della nostra serenità.
Cod 3564 La Sfera incantata: Chiavi, uccelli, lune crescenti, cuori e pesci avviluppati a guisa di sfera in rami di ruta. Un gioiello naif che racchiude in se tutte le energie positive capaci di annientare le influenze maligne. Riproduzione su modello dell'antico “Cimaruta”, monile di fattura napoletana di fine Ottocento, la sfera incantata è un catalizzatore di buona sorte che, oggi come allora, si è soliti donare per augurare la buona salute.
3362 Ciondolo sfera incantata piccolo cm.2: Chiavi, uccelli, lune crescenti, cuori e pesci avviluppati a guisa di sfera in rami di ruta. Un gioiello naif che racchiude in se tutte le energie positive capaci di annientare le influenze maligne. Riproduzione su modello dell'antico “Cimaruta”, monile di fattura napoletana di fine Ottocento, la sfera incantata è un catalizzatore di buona sorte che, oggi come allora, si è soliti donare per augurare la buona salute.
Il Divinatore della luna crescente: Delicata e romantica nella fase calante, la Luna spadroneggia, invece, nella fase crescente. Ma le sue mutevolezze influenzano anche gli amori rendendoli instabili e volubili. Il divinatore, viene in nostro aiuto bilanciando i suoi capricci. Propiziatore dei nuovi amori e delle nuove imprese è un simbolo di ricchezza e di solidità.
Cod 3643 Il Cerchio della fortuna: Un cerchio al cui interno una allegoria complessa e multipla contrasta i tranelli che insidiano l'esistenza umana. Simbolo del ciclo vitale, il cerchio della fortuna salvaguarda come uno scrigno le energie positive. Questo prezioso portafortuna in argento fuso rappresenta un tenace difensore della nostra serenità.
Cod 3565 La Sfera incantata: Chiavi, uccelli, lune crescenti, cuori e pesci avviluppati a guisa di sfera in rami di ruta. Un gioiello naif che racchiude in se tutte le energie positive capaci di annientare le influenze maligne. Riproduzione su modello dell'antico “Cimaruta”, monile di fattura napoletana di fine Ottocento, la sfera incantata è un catalizzatore di buona sorte che, oggi come allora, si è soliti donare per augurare la buona salute.
Gemelli Cod 3758
Anello della fortuna Cod 7016
Anello della fortuna Cod 7016
Gemelli peperoncino
Cod
Cod
3562 Collana 13 sfere incantate piccole. Sfera incantata: Chiavi, uccelli, lune crescenti, cuori e pesci avviluppati a guisa di sfera in rami di ruta. Un gioiello naif che racchiude in se tutte le energie positive capaci di annientare le influenze maligne. Riproduzione su modello dell'antico “Cimaruta”, monile di fattura napoletana di fine Ottocento, la sfera incantata è un catalizzatore di buona sorte che, oggi come allora, si è soliti donare per augurare la buona salute.
3557 Bracciale 6 sfere incantate. Sfera incantata: Chiavi, uccelli, lune crescenti, cuori e pesci avviluppati a guisa di sfera in rami di ruta. Un gioiello naif che racchiude in se tutte le energie positive capaci di annientare le influenze maligne. Riproduzione su modello dell'antico “Cimaruta”, monile di fattura napoletana di fine Ottocento, la sfera incantata è un catalizzatore di buona sorte che, oggi come allora, si è soliti donare per augurare la buona salute.
5450 Corno portabene medio
5434 Corno elefante grande cm. 9 -- 5433 Corno medio -- 5435 Corno piccolo -- 5436 Corno micro

 Modificare il corso degli eventi è da sempre l'utopico desiderio dell'umanità tutta. Ecco, allora, che un gesto casuale si trasforma in un rito, sogni e segni assumono poteri divinatori, oggetti apparentemente insignificanti divengono inseparabili compagni d'avventura. Perché la superstizione ha radici remote e profondissime e che ci si creda o no l'importante è correre ai ripari, proteggersi dal subdolo malocchio, da quello sguardo invidioso e malvagio generatore di sciagure.

Ma quali sono questi catalizzatori di energie positive capaci di annientare le influenze maligne, o meglio, quanti sono? Tanti. Troppi da poterli tenere tutti se non ci accompagnassimo ai “Portabene”.

Liberamente riprodotti sugli originali “cimaruta” - (da cima di ruta, pianta medicinale alla quale si attribuivano poteri magici), amuleti del tardo Ottocento utilizzati contro il malocchio – i portabene, in un unico gingillo apotropaico e propiziatorio, racchiudono quanto la nostra tradizione e la nostra fantasia hanno assurto a paladini della nostra esistenza. Esemplari singolari e preziosi che intrappolano nella nobiltà dell'argento, infinite allegorie che spaziano dalle credenze orientali alle nostrane partenopee.